Ragazzi ho bisogno di aiuto

Ragazzi mi spiace se ho creato post multipli, ma ho paura che nessuno abbia visto il mio messaggio in “regole per emule con comodo firewall 3” visto che è da una settimana che aspetto un aiuto e nessuno me l’ha dato…Lo riposto qui, sperando che non siate tutto in ferie, e che qualcuno perda pochi minuti per chiarirmi le idee…:slight_smile:

Due sono i punti che non mi sono assolutamente chiari…premetto di avere installato l’ultima versione di comodo…

1 Impostato così come è detto sul forum il firewall per emule, mi da un sacco di segnalazioni di blocchi di connessioni in uscita dalla mia porta udp di emule verso delle porte che non sono nell’intervallo 1025-65535, per la maggiore porte più basse rispetto alla 1025…in un’ora ho circa 1000 blocchi, è vero navigo con id alto, ma emule scarica più lentamente e fa più fatica a cercare i files…quindi…la morale è: perchè limitare il range a questo intervallo di porte? ok, le altre porte sono definite porte speciali, ma nessuno vieta ad emule di usarle per comunicare…
2 proprio non capisco il funzionamento del modulo defense+, mi spiego meglio: ho impostato il defense su clean pc mode, e ho capito che tutti i nuovi files che modifico e creo vengono confrontati con il database dei files sicuri di comodo e se sconosciuti inseriti in my pending files in attesa di un’azione. Ma la domanda è questa faccio un esempio: in my pending files ho un nuovo file; dopo aver cliccato su purge e poi su lookup il file mi viene individuato come “safe” e sparisce…apparentemente tutto bene… ma nel momento in cui io per esempio lo copio in un’altra cartella me lo ripresenta in my pending files! Perché? ha già determinato che è sicuro, il file è sempre quello e mi ha anche visualizzato un alert nel momento in cui ho cliccato su lookup che diceva di averlo insertio come file sicuro nel database di comodo!!!..
La stessa cosa succede se in my pending files ho un file che dopo aver cliccato su lookup è riconosciuto come unknown: se io lo sposto in my own safe files, nel momento in cui lo sposto da una cartella ad un altra me lo rimette in my pending files…perché? gli ho detto io che è sicuro!!
Ultima cosa: a che serve “my trusted software vendors”? in teoria da quanto ho capito,se aggiungo una voce per quanto riguarda facciamo l’esempio un file certificato da winamp (mettiamo il programma di installazione scaricato dal sito ufficiale) lui dovrebbe riconoscermi tutti i file che hanno quella firma digitale come sicuri! ma se io dopo aver fatto questo scarico nuovamente il programma di installazione dal sito di winamp, me lo rimette in my pending files! proprio non capisco il motivo!
Grazie per le delucidazioni!
CONFIDO IN UNA RISPOSTA

Personalmente NON limito il range di porte che eMule è in grado di contattare. Ci sono un sacco di persone che si inventano l’utilizzo delle porte più astruse perchè poi magari sono convinti che con quelle scaricano più velocemente. Perchè quindi impedire il contatto con queste fonti?

L’unico limite che impongo è l’utilizzo corretto delle porte UDP e TCP in ascolto, oltre che l’utilizzo delle MIE porte che escluda quelle al di sotto della 1025.

Per il resto, anch’io ho notato comportamenti un po’ strani del Defense+. MAH!!! (:SAD)

in che senso limiti l’utilizzo delle tue porte? intendi dire che non può oscire nulla che non sia nell’intervallo 1025-65535 ma può essere diretto a qualsiasi porta???