ma Comodo non richiede configurazione?

Ciao a tutti :slight_smile:

Scusate la domanda stupida ma l’ho appena installato e una volta accettate le richieste di connessione dei vari programmi sembra che Comodo non abbia bisogno di nessuna altra configurazione. Ho fatto anche il test del sito grc.com e mi da tutte le porte verdi.
Le impostazioni di Comodo sono su Sicuro per quanto riguarda il Firewall e il D+ e per quanto riguarda l’antivirus su Attivo.

Venendo da altri firewall dove si doveva sempre smanettare per creare regole che facessero funzionare i vari programmi (vedi eMule) ora sono abbastanza sospettoso su questo comportamento di Comodo. Inoltre quando ho aperto due programmi che richiedono la connessione ad Internet (Ant Movie Catalog e Windows Live Mail) Comodo non mi ha chiesto nessuna autorizzazione e i programmi si sono connessi tranquillamente.
In sintesi la mia domanda è se devo lasciare stare Comodo così perchè è già configurato bene o se è un mezzo colabrodo :slight_smile:

Dimenticavo, 2 domandine veloci. Durante l’installazione ho scelto di usare i DNS di Comodo, ho fatto bene?
Posso usare Comodo (antivirus e firewall) col Nod32 o ci sono conflitti?

Ciao e grazie! :slight_smile:

parlando dei conflitti no, non dovresti avere conflitti… poi, sulle configurazioni si, serve una configuarazione. infatti c’è una guida https://forums.comodo.com/italiano_italian/comodo_internet_security_guida-t29497.0.html che ti spiega come configurarlo… per esempio emule, va configurato… mi sembra strano che due programmi non abbiano ricevuto una richiesta di connessione…

Ciao Flyway, benvenuto nel forum :slight_smile:

Per rispondere alla tua domanda… dipende, la cosa e soggettiva.

Comodo Internet Security è un software molto flessibile e potente: con le impostazioni di default si autoconfigura, però permette di modificare le impostazioni in modo da personalizzarlo secondo le nostre esigenze.

CIS a default ci protegge contro la maggior parte delle minacce ma se volessimo sfruttare al massimo le sue potenzialitĂ , dovremmo modificare la sua configurazione.

Nel link postato da TirpitzITA è indicato come fare.

I DNS di Comodo sono veloci, provali e vedi se ti trovi bene, poi magari ci dici le tue impressioni.

Usare due Antivirus in tempo reale non è consigliato, casomai disattivane uno così eviti possibili problemi.

(:WAV)

Grazie delle risposte :slight_smile:

Si, avevo letto delle molte configurazione esistenti ma sono stupito dal fatto che Comodo mi dia id alto per emule senza aver toccato nulla e vorrei capire se è per una forma di “superficialità” da parte sua oppure se mi posso fidare tranquillamente delle impostazioni predefinite. Ho capito che configurarlo è ovviamente meglio ma mi confermate che già così garantisce un’ottima protezione? Lo chiedo anche perchè vorrei installarlo ad amici poco esperti e abbastanza negati col PC e vorrei capire se li posso tranquillizzare sul livello di sicurezza.

I DNS di comodo mi sembrano buoni se non ottimi, continuerò ad usarli

Come antivirus ho deciso di togliere quello di Comodo e di mettere Avira free viste anche le ottime recensioni che ha ricevuto.

Domandina, è normale che con Win7 64 bit Comodo non vada bene? L’ho installato su un PC pulito e all’avvio mi è apparsa una finestra che diceva che Comodo aveva avuto un problema e che dal prossimo riavvio sarebbe stato usato in modalità 32 bit. Sucessivamente mi sono apparsi un paio di messaggi di errore su un servizio non avviato correttamente e ho dovuto disinstallarlo , peccato :frowning:
Dimenticavo, ho provato a connettermi con Ant Movie Catalog anche sotto Win7 64 bit e Comodo lo ha fatto collegare senza alcuna richiesta, bo :frowning:

Mi stò leggendo il thread consigliatomi da TirpitzITA (grazie!) ed ho provato il comodo leak test. Che dire…senza aver creato nessuna regola manualmente mi ha bloccato tutti gli attacchi mentre ho letto di utenti che le hanno create eppure non hanno passato tutti i test…c’è qualcosa che non mi torna O0

è proprio x qst ke Ant Movie Catalog e Windows Live Mail si sono connessi ad internet, xkè sono applicazioni sicure x Comodo e tu hai impostato il firewall su Sicuro cioè stai dicendo al firewall di Comodo di permettere le connessioni dei programmi inseriti nella lista dei sicuri di Comodo (Defense->Funzioni Generali->Produttori Fidati) …
il consiglio è sempre di impostare il firewall su Policy Persolizzata come spiegato nella guida di Sirio… certo x i primi utilizzi riceverai sempre avvisi ma è normale, è x la tua sicurezza…

mezzo colabrodo assolutamente no… guardati un po qst topic https://forums.comodo.com/italiano_italian/i_migliori-t46818.0.html
altro ke colabrodo!!!

Anche a me non torna qualcosa, con le impostazioni a default CIS non passa tutti i test di CLT.

Hai modificato qualcosa, tipo la configurazione… passando alla Proactive Security ;D

Ti posso confermare che a default fornisce una discreta protezione, per averla ottima devi configurarlo, che poi non è così complicato… magari, ai tuoi amici, basta che inizialmente glielo imposti poi le richieste diverranno veramente poche.

https://forums.comodo.com/italiano_italian/configurazione_per_utenti_poco_esperti-t45489.0.html

... Dimenticavo, ho provato a connettermi con Ant Movie Catalog anche sotto Win7 64 bit e Comodo lo ha fatto collegare senza alcuna richiesta, bo :(

Il motivo te l’ha spiegato mirk1989, se togli il flag in Defense+ ==>>Avanzate ==>>Impostazioni Defense+ ==>>Fidati delle applicazioni firmate digitalmente dalle software house, avrai le richieste.

No, non è normale a me funziona correttamente…

Ciao.

Grazie, ora mi è tutto più chiaro.

Si Sirio, non avevo precisato che avevo spostato su Proactive Security :wink:

Unico problema rimasto è il malfunzionamento sotto Win7 64 bit. Uno di questi giorni riformatto e vedo se è stato un caso.

Grazie per l’aiuto :slight_smile:

Prego :slight_smile: