LAN e ICS

Ho creato una LAN con condivisione ad internet (ICS) con cui accedo tramite modem USB Trust md3100 nel computer host (gateway).

Senza Comodo Personal Firewall 3 tutto funziona alla perfezione, ma avviando Comodo ho dei problemi e non riesco a condividere la connessione ad internet, ossia non posso connettermi nel PC client.

Come posso risolvere?

Sinceramente non saprei…mi spiace

Hai fatto riconoscere la rete a CFP3?

Inoltre se il pc gateway è anche quello che ha installato CFP3 devi impostare l’opzione “This computer is an Internet connection gateway” in “Firewall Behavior Settings” e poi fare un riavvio del pc; vedasi immagine allegata.

[attachment deleted by admin]

La rete era stata riconosciuta e quell’opzione segnalata era già spuntata, stranamente, disinstallando e reinstallando Comodo adesso riesco a navigare sul PC client, ma sempre sul client con eMule ho ID basso e la Kad firewallata, eppure le porte sono aperte, faccio il test delle porte e fallisce come mai?

Ho notato poi che il colpevole è proprio Comodo poiché solo disinstallandolo completamente come descritto qui (a causa anche di questo motivo) tutto torna alla normalità.

Colgo l’occasione anche per mostrare il mio disappunto riguardo questo sistema di disinstallazione, ovvero l’autore avrebbe potuto includere tutti i relativi passaggi nell’unistall, anziché demandare ad un file esterno, che se non avessi frequentato il forum non avrei mai conosciuto e quindi mi sarei tenuto tutti i residui del programma.

Controllando in Firewall>Common Tasks>View Firewall Events, mi sono ritrovato una sfilza di Windows Operating System bloccati le cui porte di destinazione per la maggior parte erano quelle di eMule.
Quindi ho capito che l’intoppo era lì, allora ho permesso tutte le richieste a Windows Operating System e tutto funziona, ma sarà rischioso?
Conviene inserire delle regole? Quali?
Solo per eMule o per altri programmi?

Di solito la disinstallazione “normale” toglie tutto, e quella procedura è solamente indicata in caso di problemi.
Probabilmente hai qualche applicazione che crea conflitto.

Comunque procedi con ordine, cercando di risolvere un problema per volta … se il problema è il riconoscimento della rete risolvi prima quello, poi eventualmente passi ad emule …

Direi che abilitare completamente emule vale a dire suicidio del pc!

E’ inutile usare un firewall a questo punto.

Conviene inserire delle regole? Quali? Solo per eMule o per altri programmi?

Ma hai letto la sezione dedicata ad emule?
Regole per Emule con Comodo Firewall 3

Inoltre, quando si riscontrano dei problemi con CFP3 è sempre bene indicare quanto richiesto al punto 3)

Quel post lo conosco bene, la mia domanda però era leggermente diversa, forse non sono riuscito a spiegarmi bene.
Visto che per permettere le connessioni ad emule nell’altro PC (client) devo aprire le porte a Windows Operating System come se si trattasse di emule, quindi utilizzarle alla stessa maniera del post da te citato su Windows Operating System?

Quindi se sul PC client dovrò aprire altre porte (tipo ad µTorrent, mIRC, ecc…) si presenterà come una sfilza di regole solo su Windows Operating System?

Ciao Rivenmyst,

Per aprire in modo correto le porte per il tuo pc (client) devi creare un gruppo di regole simile con quelle descritte alla sezione Regole per emule.

Unica diferrenza e che devi mettere alle regole, come Destination Address l’indirizzo IP del pc (client).

p.s. Si tutte le regole si presenteranno come regole per Windows Operating System sul pc (host).

Panagiotis

Sarebbe meglio permettere tutte le connessioni a Windows Operating System sul PC server e poi installato Comodo sul PC client creare delle regole, o ci sono controindicazioni?

È pericoloso?

Lo potresti fare, ma solo verso l’ IP specifico del pc client.

Sè comodo non manifesta dei bug al tuo pc non ci sono controindicazioni.

Vorrei segnalare la mia personale esperienza (:NRD)
Anche io avevo problemi per quanto riguarda la condivisione internet e l’accesso del “server” dagli altri pc della rete, nel senso che avevo seguito le istruzioni sia della guida del programma sia quelle che avevo reperito sul forum di aggiungere la mia rete tra le trusted networks. Se in un primo momento sembrava funzionare tutto, quando per testare se tutto andava bene ho chiesto ai pc collegati al server di rinnovare il proprio IP sono sorti dei problemi perché non me li rinnovava. Ho controllato il log del firewall e non risultavano bloccate delle richieste ??? .
Ho cambiato in Firewall Behavior Settings gli “allert settings” a Very High ed a questo punto sono comparsi dei messaggi nel log secondo il quale i vari client di rete provavano a connettersi al server attraverso la “generica” applicazione Windows Operating System ;D via UDP… e mi sembrava più che ovvio… solo che il firewall avrebbe dovuto lasciare passare tali comunicazioni! Per un po’ mi sono scervellato a capire dove avevo sbagliato… mi sembrava abbastanza banale come operazione…

LA SOLUZIONE? mi è venuta in mente vedendo che qualcuno ha risolto reinstallando COMODO PF
RIAVVIARE IL SISTEMA
probabilmente anche se c’è il tasto apply non applica subito tali regole
io ho risolto semplicemente così! solo che non avevo trovato scritto da nessuna parte (o mi è sfuggito :smiley: ) che era necessario riavviare per applicare le regole (magari qualche Mod potrebbe lasciare qualche delucidazione in merito)

Spero che la mia esperienza sia utile a qualcun altro

Saluti MaiuZ