Gruppo Home, windows operating system bloccato

Salve a tutti

premetto di non essere un esperto di firewall…ma da sempre mi è piaciuto Comodo.
Funziona molto bene con massima protezione e difficoltà basse!!!

Vorrei però un chiarimento.

A casa ho 2 pc collegati in rete con un wireless (in cui c’è anche collegata una stampante!!) in cui ho installato Windows / Prof. con Comodo e Avira installati.
Per entrambi il DEFENCE è disattivato e il firewall è impostato su Sicuro con avvisi Medi.
Entrambi sono collegati appunti in rete e nel momento in cui li ho collegati, Comodo (versione ultima 5.10.111) mi ha rilevato in automatico rete in cui ho risposto di essere a casa.

Poi ho creato un gruppo Home con condivisione file

Tutti gli hardisk sono visibili e gestibili da tutti

Riesco a fare sincronia file e visibilità

ma su uno dei due PC … appena vede l’altro comodo crea degli blocchi (tipo in numero 32) su windows operating system …

cosa sono???
e come si eliminano???

grazie

Ho trovato altre risposte ma non mi hanno convinto

Ciao firewall66,

ti chiederei di postare qui il log che riporta tali blocchi.

Saluti

fuco

si allora allego l’immagine

non so perchè ma oggi invece di essere 32 intrusioni ad essere bloccate sono solo 3/4

Ovviamente nella rete _ _ . _ . _ . _ _ (IP origine) è il router/access point
e l’ip di destinazione (sempre del messaggio di bloccaggio) sono:

_ _ . _ . _ . _ _ (relativo al primo PC)
_ _ . _ . _ . _ _ (relativo al secondo PC)

gli ip sono non statici

Posso chiedere una cosa ???ma mostrare al pubblico i prorpi ip è pericoloso???
Forse no … non so è un dubbio… tanto uno per entrare nel PC… deve prima entrare nella rete di casa e poi superare il firewall/gruppo home … o no???

grazie della delucidazione

[attachment deleted by admin]

Ciao firewall66,

ho fatto qualche indagine… :).

La porta 2869 è utilizzata dal servizio windows Host di periferiche Universal Plug and Play, come descritto qui:

Sinceramente non so se si può disabilitare tranquillamente il servizio senza incappare in problematiche.
Prova a disabilitare il servizio e, in caso ci sia qualche problema con le periferiche USB riattivalo.

Esistono due tipi di IP…quello pubblico e quello privato.

L’IP pubblico è quello con cui il computer va in internet. Se un malintenzionato volesse tentare di entrare nel tuo pc dovrebbe utilizzare questo. Se il pc in questione è protetto da firewall il malintenzionato riuscirebbe a portare a termine l’attacco solo facendo “saltare” il firewall.

L’IP privato è quello con cui un pc parla ad un altro pc all’interno della stessa rete LAN (nel tuo caso, ad esempio, i due pc che possiedi e che sono connessi allo stesso router si “parlano” utilizzando questo IP).

Quelli che hai postato tu sono indirizzi IP privati e quindi inutili se un malintenzionato volesse tentare un attacco.

L’importante è non postare l’IP pubblico.

Da quello che sò, di solito gli indirizzi IP del tipo 192.168.0.x e 192.168.1.x (dove x è un numero che varia da 1 a 255), sono indirizzi privati.

Saluti

fuco

Ricontinuo a scrivere in quanto il problema non sembra essere risolto:

prima di tutto non ho ben capito come disabilitare il servizio windows Host di periferiche Universal Plug and Play come consigliato da fuco e poi ho notato un’altra cosa:

questi 32 avivisi che mi compaio nascono da quanto inizio a fare la rete con il gruppo home (la quale è automaticamente riconosciuta) ma sembrano provenire addirittura non dall’altro PC ma dal router D-Link:

ovvero io ho 2 PC in rete con una stampante wireless tutti uniti dal router… ecco appena faccio la rete compaiono sti avvisi anche con l’altro PC spento e provengono dall’ip del router!!!

come li elimino

grazie

le porte interessate sono :

partenza dal router 1787
destinazione 2869

Allora

forse sono arrivato ad una pseudo soluzione…

Visto che la richiesta partiva dal router…mi son detto casomai lo devo disabilitare da la dentro il servizio UPNP???

Forse voi lo avevate già capito …be io no e così sono entrato nel router e come per magia non ottengo piu avvisi!!!

Non mi son fermato la …ho detto mo faccio un po di prove: su tutti i computer ho eliminato il gruppo home … ho cancellato la rete wireless acquisita in automatico e poi su tutti i comodo ho eliminato la rete sicura creata comprese le regole per il system automatiche!!!

Poi ho riavviato tutto e ho fatto tutto da capo… accesso al wireless, gruppi home e …poi pensavo che comodo mi chiedesse della rete …e invece niente … e certo mi son detto ho disabilitato l’acquisizione di rete in automatico… ma colpo di scena i PC comunicano lo stesso nel nuovo gruppo home e pure la stampante, anzi tutto sembra piu veloce…

Ecco ora i miei dubbi sono:

  • anche se comodo non ha le canoniche regole per la rete home… anche se io riesco a trasferire file e lascio tutto così …il firewall comunque mi protegge dal resto??? (ho applicato l’invisibilità a tutti delle porte ma i PC comunicano!!!)

  • Disabilitando l’UPNP dal router… ed usando utorrent avrò dei problemi a scaricare??? per utorrent ho messo in comodo le canoniche 5 regole

grazie

Aggiustamenti:

alla fine del vecchio - ultimo Post
le cose funzionavano si e no… quindi ulteriore impegno e “perdita” di tempo per risolvere il tutto:

Facendo quanto segue sembra funzionare tutto (per ora):

-Disabilito UPNP interno del router
-Ripristino della rete e gruppo home
-Comodo in automatico configura la rete (i PC si comunicano)
-La stampante in rete stampa ma non scannerizza … ho aggiunto a Comodo:

Consenti
UDP
in entrata

Origine IPV4 Subnet Mask (della stampante)
Destinazione Qualunque
Porte qualsiasi (sia origine chè destinazione)

Attenzione: meglio, secondo me, mettere la stampante con IP fisso/manuale
quello che ho fatto


E’ tutto??

No non funzionava dopo un po…perchè ???

avevo impostato CCleaner ad eliminare le password di rete (anche perchè non ne ho) …
e così dopo una pulizia …il gruppo home si bloccava!!!

Mha!!!

Disabilito opzione…

Spero vada tutto bene … per ora nessun avviso e soprattutto tutto comunicante