comodo scansiona anche le voci di registro in cerca di settaggi infetti?

come è ben noto bisogna installare un antispyware affiancato ad un antivirus.
questo oltre ad aumentare il tasso delle rilevazioni scansiona più approfonditamente il sistema in cerca di voci di registro infette e settaggi del broswer strani provocati (provocati dal malware).
come mi è capitato in passato (con AVG e Avira) delle infezzioni da spyware che trovavano riguardavano solo il maware incriminato, ma non i vari cambiamenti delle impostazioni del broswer, voci di registro infette le trovava solo Malwarebytes’ Anti-Malware.
la mia domanda a questo punto è: comodo ha la capacità di rilevare anche questi elementi o solo gli antispyware sono specializzati in questo?
La domanda mi è sorta perchè leggo spesso che gli antivirus fanno anche da antispyware, ma non sono proprio convinto del risultato finale.

Ciao eugenio 19911,

l’antivirus di Comodo esegue una scansione del sistema alla ricerca sia di virus, sia degli spyware (i quali non sono altro che una tipologia particolare di virus).

Comodo scansiona anche le voci di registro.

Saluti

fuco

ok ma lo affianchero ad un buon antispyware non si sa mai 88)…

ciao eugenio19911,

in generale è sconsigliato tenere attivi 2 o più programmi antimalware, entrambi con protezione real-time attiva, in contemporanea.

Questo perchè, oltre a ridurre la performance del computer, il quale diventa più lento, possono anche entrare in conflitto tra loro.

Ti consiglierei, quindi, se vuoi affiancare un programma a Comodo, di utilizzare qualche software senza protezione real-time attiva (come ad esempio Malwarebytes free).

Saluti

fuco

sapevo che la protezione degli antispyware non andasse in cpnflitto con l’antivirus…
be se è così terro malwarebytes e hitman pro 3.5

Scusate la domanda sciocca, ma il modulo antispyware si può disabilitare? Non vorrei andasse in conflitto con SpyBot Search and Destoy, programma che in tutti questi anni non mi ha mai procurato un problema (ma che mi pare non abbia una protezione real-time attiva perché mi hanno detto di non installare il problematico TeaTimer).
Grazie.

Alessandra.

Ciao Alessandra,

Spybot search & Destroy, se non si attiva il Tea Timer non ha alcuna protezione in tempo reale, quindi non può generare conflitti.

Il modulo Tea Timer inoltre, se non ricordo male, attuava un controllo al fine di evitare la modifica delle chiavi di registro, ma non attuava alcuna scansione dei file presenti sul pc.

secondo il mio modesto parere ti hanno detto bene…nel senso che io anni fa lo usavo e, proprio per il fatto che bloccava quasi indistintamente qualsiasi modifica al registro di sistema, anche quelle lecite, provocava spesso dei malfunzionamenti o drastici rallentamenti.

Spybot lo uso ancora, però solo l’opzione relativa all’immunizzazione e per le opzioni avanzate che, in alcuni casi, possono risultare comode.

Questa è comunque solo la mia opinione…

Saluti

fuco

Ciao Alessandra

non penso sia possibile, nel senso che CAVS, che è, a quanto ne so, un unico componente, esegue sia la scansione virus, sia quella spyware.

Ho provato a guardare le possibili regolazioni dell’antivirus e mi è parso di capire che l’unica differenza tra ottimizzato e completo è che in ottimizzato è più rapido ad eseguire la scansione real-time.
Non ho inoltre trovato alcuna opzione “specifica” relativa alla funziona antispyware.

Magari qualcuno più esperto di me saprà come fare…

Saluti

fuco

ciao a tutti,

fuco ha detto tutto bene… L’ Antivirus di Comodo scansiona sia i drive che il registro di sistema, sia virus che spyware…

Inoltre voglio aggiungere che scansiona ed elimina malware e derivati oltre che gli spyware…

Prima erano 2 programmi separati:

  • CAVS (Comodo Anti-Viruspyware) che scansionava e eliminava virus e spyware
  • BOclean che era l’antimalware di Comodo

Adesso questi programmi fatto tutti parte di Comodo Antivirus (quindi compresi anche in Comodo Internet Security) che “tratta” di tutto: virus, spyware, malware, adware, rootkits, worms sia nei dischi rigidi che nel registro di sistema…

Sono 2 parti indistinguibili dell’AV quindi non possono essere disattivati separatamente, cioè per disattivare la scansione spyware bisogna disattivare l’AV, poichè è un tutt’uno…

Ok, l’importante è che l’antivirus possa coesistere con SpyBot, grazie. :-TU
Alessandra.

Concordo con fuco, IMHO Spybot a parte l’immunizzazione serve a poco: ci sono software migliori, Emsisoft Emergency Kit ad esempio, per rimanere su software gratuiti.

In ogni modo e bene tenere sul proprio PC quello che ci piace di più, quello che ci fa sentire più sicuri (anche se a volte la sensazione non corrisponde alla realtà… :-).

Saluti :slight_smile:

emisoft antimalware è formidabile (anche se la scansiona completa porta via tanto tempo :cry: però ha un ottima capacità di rilevamento superiore rispetto al famoso malwarebytes).
comunque sono soddisfatto del lavoro di comodo :comodo110: in particolare se continuano sul migliorare la versione dei loro prodotti free