Browser

Su Chrome si possono togliere gli orpelli comodamente e anzi l’ID tanto chiacchierato tra 2 settimane non ci sarà più, lo tolgono

Comodo Dragon fino a 3 giorni fa quando è uscita la versione aggiornata era basato su un Chrome vecchissimo e neppure accetta gli add-on. Ora c’è scritto Dragon 4 quindi spero che sia basato su Chrome stabile che è alla 4 ma comunque è un prodotto che non sta al passo con gli altri Chrome in termini di aggiornamento versioni.
Se si vuole un Chrome attuale che esce di fabbrica senza spiare ci sono Chrome Plus o Iron

Grazie delle info Romagnolo :wink:

Dragon non l’ho ancora provato… ho Chrome che uso raramente, cmq quando installi qualcosa di google non immagini le info che invia… cioè, prova di invare perché io lo blocco.

Lo sai il mio browser preferito è un altro… dove posso decidere io quello che può fare e cmq ad oggi è ancora esente da vulnerabilità scoperte ;D

e quale sarebbe sirio?? fire???

Io ho letto che alla consueta manifestazione “Pwn2Own”, Google Chrome 4 è stato l’unico browser a salvarsi dagli attacchi sferrati da parte degli hacker, i 3 colossi Safari 4, Internet Explorer 8 e Firefox 3 sono tutti caduti…

K-Meleon.
Visto che su tuto il pianeta saremo 4 o 5 ad usarlo ;D non si prendono nemmeno la briga di testarlo ma questo a me non può che far piacere ;D si sa, i programmi meno conosciuti attirano meno l’attenzione dei cracker e compagnia bella…

P.S. Altro link in italiano con informazioni sul browser.

si infatti hai ragione…

l’ho provato xò se devo esser sincero non mi ha convinto molto :-\ … cmq ha molti settaggi rispetto ad altri browser… ad esempio chrome ha poco e niente per quanto riguardo le impostazioni…
io utilizzo IE8 e Chrome4…

Ultimamente sto provando anche Opera e mi sto trovando molto bene. Per quanto riguarda Chrome, esiste un programma chiamato Chrome Privacy Protector che rimuove l’Unique-ID. In questo modo la privacy dell’utente è rispettata, dato che non sarà possibile identificare l’utente.
La potenza di Chrome lontano da occhi indiscreti!

Concludendo, il fatto che una società di sicurezza abbia scelto Chromium come base per il suo browser, la dice lunga sulle potenzialità del progetto! :-TU

L’Unique ID non viene creato se al momento dell’installazione di Chrome non viene spuntata la voce:

Facoltativo: aiutaci a migliorare Google Chrome inviando automaticamente a Google le statistiche sull’utilizzo e segnalazioni sugli arresti anomali.

Infatti eseguendo il programma Chrome Privacy Protector sul mio pc mi dava ID Removed, proprio perchè non avendo attivato tale funzione non è stato mai creato.
Se nelle opzioni di Chrome (nella scheda Roba da smanettoni) successivamente all’installazione si mette la spunta alla voce:

Aiutaci a migliore Google Chrome…

viene creato l’Unique ID e per essere rimosso o si ricorre ad un software per eliminarlo, tipo Chrome Privacy Protector, oppure per farlo manualmente si disinstalla Chrome e lo si reinstalla di nuovo ricordandosi di NON spuntare la voce Facoltativo al momento dell’installazione!!! :wink: :wink:

A mio parere credo che Chrome diventi spione solo se glielo permettiamo noi (come del resto tutti gli altri programmi) ;D

Ho provato Dragon, ho notato che usa la gestione di sincronizzazione dei preferiti di Google, ha anche il supporto delle estensioni, però a differenza di Chrome non viene installato in una “Sandbox”, tra l’altro il Web Scanner di avast!5 non lo riconosce.

Grazie per le info :slight_smile: mi hai incuriosito e lo proverò anch’io.