Avast - Comodo e AV test

Ciao a tutti, vorrei la vostra opinione riguardo la futura introduzione in Avast della sandbox; essendo io affezionato al firewall, che fa un lavoro eccellente, non vorrei che due sandbox andassero ad appesantire il sistema o fossero in contrasto tra loro.
Qualcuno ha qualche notizia precisa a riguardo? ( Dato che mi pare siano in parecchi ad utilizzare l’accoppiata Avast - Comodo ).

In seconda battuta vorrei capire perchè AV Comparatives snobba Comodo dai test e perchè in “vari” test che si trovano in giro Comodo AV è sempre ben piazzato, ma per esempio è “bastonato” da PC Word che lo sconsiglia. Qualcosa da qualche parte NON quadra.

Grazie

gas_972

2 sandbox vanno in conflitto. o disabiliti quella di Avast! o quella di COMODO. Lasciarne due aperte non so che problemi causa ma credo che una virtualizzi l’altra incasinando il PC.

AV Compatarives non snobba COMODO, infatti quest’anno, in teoria, dovrebbe partecipare COMODO, ma non si è certi. Perchè lo sconsigliano alcuni siti ? è ancora all’inizio come AV, e la maggior parte dei test viene effettuata a Defense+ disattivato, il quale blocca la maggior parte dei virus grazie a sandbox e protezione di vari file di sistema. infatti in un test ha avuto un risultato un po deludente (colpa dei numerosi falsi positivi) ma ha avuto il 100% di “malware block”, segno che blocca la maggior parte delle infezioni.

Il discorso sandbox ( virtualizzazione leggera ) dovrebbe valere per quei software che tu ci fai girare dentro.
Quindi, non è una virtualizzazione di sistema vera e propria tipo Returnil o Time Freeze o altri ancora.
Ora la domanda è questa: se io non uso più le sanbox dato che conosco i miei software la semplice presenza di due sandbox influenza il sistema e se si come?

Alla data del 09/01/11, ultima revisione prima della pubblicazione, Comodo AV non era ancora inserito su AV Comparatives.
PC Word è una blasonata rivista che si occupa di recensire software, e sebbene, come tutti lodi il firewall, ha sconsigliato il Premium.

P.S.: Riguardo un mio vecchio post sul DACS: perdonate la mia dabbenaggine, ma mi pare propio che VT o chi per lui, faccia la stessa cosa e con un database decisamente a livello mondiale.

Eurèka! Riguado al DACS ho trovato che è una soluzione on line, tipo Immunet Protect, per intenderci.
Analizza i file più grandi di 20 MB ( cosa che non fa VT ) e li distribuisce agli utenti, ( per quelli che sono in rete, ovviamente ).
E’ un P2P sugli MD5.
Rimangono comunque gli stessi problemi riguardo il riconoscimento virus. ( percentuale ).
Il DACS rispazzola la Community che era presente nel CIS 4.

Per le sandbox sono ancora nell’ ombra!

Can any help me?

Thankyous!

La Sandbox versione free di avast! dovrebbe essere più “leggera” della versione a pagamento, già questo non mi piace invece comodo offre la sua tecnologia migliore anche nella versione free.
inoltre comodo ha già una vasta whitelist di applicazioni che sono state già archiviate da tempo mentre avast! non sò quanto il loro database sia ricco.
In ogni caso preferisco la sandbox di comodo con i vari livelli configurabili (limitato, circoscritto ecc) e che ho già sperimentato funziona egregiamente mentre la controparte non posso darne valutazione.
Pur avendo la suite completa di comodo e di conseguenza non poter esprimere un giudizio sulla compatibilità futura fra comodo ed avast mi sento di dire che la probabilità che 2 sandbox vadano in conflitta l’una con l’altra è molto alta.
Per quanto riguarda i test di AV-comparative dubito che introduranno comodo, visto che hanno già introdotto i nuovi arrivi, si spera che decidano di metterlo prima dei test altrimenti è probabile che non lo inseriranno per quest’anno

è guardali i “nuovi arrivati”, gli AV più sconosciuti degli sconosciuti <_<

Però c’è scritto…“Products of the following vendors are included in our comparatives 2011:
(Preliminary participants, can be changed!)”

vabbè si, ma non credo che comodo parteciperà :S

Peccato…,ma noi andiamo avanti lo stesso. :slight_smile:

Se avete dato un’ occhiata alle pagine successive di AV Comparatives, avrete sicuramente notato che passa in rassegna tutti gli AV che ha recensito, andando dall’installazione alla disinstallazione. Per molte suite ( come per Comodo ad esempio ) vi è la possibilità di decidere quali componenti installare. Ora la domanda è: qualcuno per caso sa se è possibile eliminare la sandbox ( e il firewall ) di Avast FREE ( per l’IS è possibile ) dalla procedura di installazione? L’articolo di stamattina di Megalab certamente non aiuta.
Poi mi è venuto un dubbio; non è che ad AV Comparatives l’AV bisogna mandarglielo ( da Comodo )?
Comunque quelli di AV C. dicono all’ inizio del PDF che gli AV non presenti non hanno raggiunto gli standard minimi.
:o